Positivo è meglio

Positivo è meglio

“Positivo è meglio” affronta il tema del cancro al seno: sedici donne si raccontano con parole ed immagini per testimoniare come una grande sofferenza possa diventare un’occasione di rinascita. Il temuto termine “positivo”, riferito al recettore che segnala la malattia, acquista per ciascuna di loro un nuovo significato e diventa sinonimo di vita vissuta pienamente. Le storie di queste donne sono accomunate da percorsi simili, in cui colpisce indubbiamente il dolore ma soprattutto la forza straordinaria che nasce in ciascuna e che si rivela terapia preziosa al pari di quella prevista dai protocolli clinici. Colpisce la solidarietà e l’amicizia fra loro. E colpisce la generosità di donare agli altri un messaggio sulla bellezza della vita e sulla speranza che ne è parte essenziale.

Il progetto prevede una pubblicazione, una mostra fotografica itinerante ed eventi ad essa collegati, che vogliono essere un invito a tutti ad essere sempre e comunque “positivi”.



Il progetto è realizzato:
dall’Associazione Culturale Navasco grazie alla partecipazione della Fondazione Comunitaria del Verbano Cusio Ossola (Bando Piccoli Progetti 2019) e con il patrocinio del Comune di Domodossola, ASL VCO, Amici dell’Oncologia, Associazione Professionale di Estetica Oncologica, Gruppo Fotografico Ossolano La Cinefoto.


Per aggiornamenti seguire:

@Positivo è meglio #positivoemeglio