Compagnia Teatrale "La Clessidra"

La Compagnia è nata nel 1995 per aggregare i giovani di Cosasca attraverso l'esperienza teatrale. Dopo la prima rappresentazione che prevedeva anche una farsa in lingua dialettale, è maturata la scelta di mettere in scena testi dialettali, oltre che per l'immediato consenso del pubblico, per la salvaguardia di un patrimonio linguistico ormai sconosciuto alle nuove generazioni. La Clessidra ha partecipato per alcuni anni alla rassegna teatrale "Giochi di finzione" al Teatro Galletti di Domodossola con testi originali della Compagnia. "Sora la cascia la cavala la scauscia" è l'ultima opera presentata dalla Compagnia, due atti ricchi di colpi di scena nel segno della tradizione della commedia degli equivoci, equivoci che nascono dalla vendita di una cavalla e dalla riparazione di una cassapanca (cascia), ma non solo. La vicenda ruota intorno a donne e uomini comuni intenti a realizzare i loro desideri, ostacolati o aiutati dal caso. Attualmente il gruppo è costituito da una decina di persone fra attori e collaboratori.